Il mito di Perseo e Medusa ci consente di parlare di un’altra delle trappole mentali di cui finiamo spesso vittime: la trappola della pesantezza.
 
L’unico modo per sconfiggere il mostro che alberga dentro di noi è guardandolo da un’altra angolazione, da una prospettiva diversa.
 
Questo è possibile attraverso la terapia di gruppo in cui gli altri ci fanno da specchio, aprendoci a molteplici visioni e possibilità.
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on LinkedInPin on Pinterest